Pasta alla Dea (ricetta di nonno Anteo)

Pasta alla Dea (ricetta di nonno Anteo)

Quante volte capita di non aver preparato un pranzo o una cena e non si ha nulla a disposizione.
Eccovi una ricetta facilissima e buonissima da preparare in pochissimi minuti.
Stupirete tutti con ingredienti semplici .

INGREDIENTI per 4 persone

  • 400 gr. di Pasta ( io preferisco il tipo Penne rigate)
  • 2 Coste di Sedano
  • 2 Carote
  • 1 Cipolla ramata
  • 2 Spicchi d’Aglio
  • 4-5 Pomodorini
  • 100 ml di Passata di pomodoro
  • Olio Evo ( circa 1 mestolo pieno)
  • Sale

STRUMENTI

  • Fornello
  • Wok
  • Pentola per pasta con coperchio
  • Tritatuttto
  • Scodella piccola
  • Scolapasta
  • Mestoli

PROCEDIMENTO

Prima di iniziare la cottura laviamo bene il sedano , i pomodorini e le carote.
Con il coltello tagliamo il sedano , mettiamolo nel tritatutto per farlo a pezzetti piccolissimi che verseremo nella scodella piccola.
Ripetiamo questa operazione con le carote, gli spicchi d’aglio e la cipolla , dopo averle sbucciate.


A questo punto versiamo l’olio nel Wok con il trito e portiamola sul fuoco a fiamma bassa.
Facciamo soffriggere lentamente il tutto, mescolando ed avendo cura che non attacchi.


Aggiungiamo un pezzetto di peperoncino ed un po’ di sale .
Aggiungiamo i pomodorini tagliati a metà e la passata e facciamo cuocere , girando per non far attaccare il tutto.


Teniamo il Wok in caldo, a fiamma piccola bassa, anche dopo la completa cottura degli ingredienti ( ci faremo saltare la pasta 1 minuto)
Nel frattempo mettiamo la pentola con l’acqua sul fuoco ( coprendola con il coperchio) e portiamola ad ebollizione.
Caliamo quindi la pasta, saliamo, e facciamola cuocere giusto un minuto in meno del tempo previsto.
Scoliamo la pasta non completamente ( quel poco di acqua di cottura che resta è utile per far aderire bene il sughetto) e versiamola nel Wok.
Facciamo saltare , a fiamma media, il tutto giusto un minuto avendo cura di mischiare bene.


Quando servite i piatti abbiate cura di versarci sopra il sughetto ( che sicuramente sarà sul fondo della pentola).
A piacere può essere aggiunto del parmigiano grattugiato.

Ti è piaciuta? Condividila o metti un like!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.