Savoiardi casarecci

Savoiardi casarecci

Questi pasticcini sono ottimi per accompagnare un the , una cioccolata calda o un altro dessert cremoso.
Facilissimi da preparare sono buonissimi e leggeri.

INGREDIENTI

  • 4 Uova
  • 10 gr. Zucchero a velo
  • 120 gr. Zucchero semolato
  • 1 Pizzico di sale
  • 50 gr. Farina
  • 250 gr. Fecola di patate
  • 8 gr. Lievito vanigliato
  • 1 Bustina di vanillina


STRUMENTI

  • Forno
  • Piatto da forno
  • Carta da forno
  • 2 Scodelle grandi
  • 1 Scodella piccola
  • Sbattitore elettrico
  • 2 Cucchiaini
  • Cucchiaio

PROCEDIMENTO

Accendiamo il forno a 180^ e facciamolo riscaldare e, nel frattempo, rivestiamo il piatto di carta da forno.
Dividiamo le uova mettendo i tuorli in una scodella e gli albumi nell altra.
Aggiungiamo il sale agli albumi e , con lo sbattitore , montiamoli a neve fermissima.
Aggiungiamo ai tuorli lo zucchero a velo e 100 gr. di zucchero semolato e lavoriamo il tutto con lo sbattitore.
Setacciamo tutte le altre polveri (farina,fecola ,lievito e vanillina) e mettiamole nella scodella piccola.
Adesso aggiungiamo i tuorli agli albumi, unendovi anche tutte le polveri.
Mischiamo tutto con il cucchiaio delicatamente,prendendo l’impasto dal basso e portiamolo verso il centro.
Lavoriamo tutti gli ingredienti fino a creare un impasto omogeneo.
Adesso con un cucchiaino prendiamo l’impasto e usando anche l’altro cucchiaino facciamolo scendere sulla carta da forno , creando dei bastoncini larghi come un dito che disporremo ad una distanza di 1 cm l’uno dall’altro.
Spolverizziamo tutti i savoiardi dello zucchero semolato rimasto ed inforniamoli, facendoli cuocere fino a che diventano di colore leggermente ambrato ( circa 15 minuti).
Sforniamoli e lasciamoli raffreddare.
Possono essere conservati per molti giorni se conservati in una scatola di latta.

 

Ti è piaciuta? Condividila o metti un like!


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *